Torta di mele

Torta di mele

Ho letto talmente tanti post in questi giorni che parlavano di torte di mele che oggi non ho potuto resistere.

E si che a me la torta di mele non è mai piaciuta! Non so perché, forse non avevo mai assaggiato quella giusta. Perché di torte di mele ne esistono tante versioni e, a dirla tutta, a me sembrava sempre troppo asciutta, un dolce poco peccaminoso per i miei gusti.

Ma dopo che vedi foto su foto di torte bellissime, alla fine ti convinci che è arrivato il momento di riprovarci. E fu così che stamattina, dopo aver letto decine di ricette diverse, mi sono decisa!

Ovviamente ho optato per la ricetta di Pinella che è sempre una certezza!

E, come vedete il risultato non delude! Uniche variazioni rispetto alla ricetta originale e alle stesse variazioni apportate da Pinella sono state le seguenti:

  1. ho usato 1 chilo di mele invece del chilo e mezzo consigliato perché la teglia mi sembrava già strapiena e ho avuto un po’ di timore;
  2. ho imburrato e cosparso di zucchero di canna il fondo;
  3. ho spolverato di zucchero di canna anche la superficie.

Come vedete la torta capovolta sul piatto si presenta umida perché lo zucchero si è sciolto in una specie di caramello leggero leggero e il fondo è rimasto croccantino.

Questa è stata la mia merendina, poverina la bambina oggi aveva bisogno di energie 😉

E finalmente ho trovato la torta di mele che mi piace: umida, leggera, fragrante, profumata, confortante e per nulla stopposa, dolce ma non stucchevole.

Brava Pinella e brava io che me la sono fatta!

Ma quanto me la tiro 😉

Buon weekend a tutti!

Annunci

Un pensiero su “Torta di mele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...