Un compleanno, due torte: la seconda, Tenerina di Santin!

Sabato sera, mentre ero tutta presa dalla preparazione della crostata al lemon curd, Angelo si affaccia in cucina e mi fa: “questa è la torta per il compleanno? cos’è?”. E io tutta orgogliosa: “è una ricetta nuova con base al limone, buonissima, vedrai!”.

E lui: “vabbè, ma qualcosa al cioccolato tanto per andare sul sicuro non si può?”

Ehi man, mi lanci il guanto di sfida? Come osi? Va bene, ci sto: vuoi il cioccolato? E cioccolato sia! Allo stato puro: la Tenerina di Santin è una certezza 😉

Tenerina

Corro al market (dopo aver sfornato la crostata) a comprare 300 grammi di cioccolato fondente al 55% e che la sfida abbia inizio!

Mi collego al sito di Pinella che è la mia Bibbia e ripasso velocemente la ricetta per essere sicura di non commettere errori anche se questa torta l’ho fatta tante volte.

E procedo alla preparazione degli ingredienti:

300 grammi di cioccolato fondente

150 grammi di burro

150 grammi di zucchero

90 grammi di farina

6 tuorli

6 albumi

un pizzico di peperoncino

In un bagnomaria dolcissimo sciolgo il cioccolato e il burro. Tolgo il pentolino dal castello ed emulsiono la crema con un cucchiaio finché diventa bella liscia e lucida. Lascio raffreddare.

Nel frattempo monto a neve fermissima gli albumi aggiungendo lo zucchero a più riprese e metto in frigo per stabilizzare la montata.

Quindi monto anche i tuorli.

Riprendo la crema burro e cioccolato e la trasferisco dentro una grossa terrina. Comincio ad incorporare, mescolando bene ed energicamente, i tuorli sbattuti, la farina e il peperoncino. Quando l’amalgama è bello liscio comincio ad incorporare la meringa usando un cucchiaio di legno ed eseguendo delicati movimenti dall’alto al basso.

A questo punto non mi resta altro da fare che versare la montagna cioccolatosa dentro una teglia a cerniera da 24 e infornare a 180° per 17 minuti.

Non serve prova stecchino perché la torta, all’interno, deve restare umidissima, quasi cremosa.

Quindi fidatevi che i minuti sono davvero sufficienti.

Secondo voi chi ha vinto la sfida?

Sono davvero perfida 😉

Tenerina

E chissà perché non faccio mai in tempo a decorare le mie torte né a fotografarle decentemente!

Secondo voi ne è avanzata? Non l’ho nemmeno assaggiata! Mi toccherà rifarla…

Bacini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...