Torta rustica con finta brisée all’olio d’oliva e farina integrale.

Torta rusticaIeri non avevo tanta voglia di cucinare…ma, a dirla tutta, non avevo nemmeno tanta voglia di mangiare. Più pensavo alla cena e più faticavo a decidere sul menu. Vi capita mai di non aver voglia di nulla? Carne, no; pesce, nemmeno a parlarne; pasta, che palle! Pizza, non si rifiuta mai ma per l’impasto, specialmente con questo freddo siberiano, non c’era più tempo…

Vabbè, facciamo una torta rustica che almeno è diversa dal solito e si fa velocemente e, soprattutto, risolve, in un colpo solo, tutte le portate della cena: primo, secondo e contorno! 😉

Ho preso un bel mazzo da 1/2 kg di bietole e le ho sbollentate per una decina di minuti in acqua salata.

Nel frattempo che le bietole raffreddavano, ho preso 200 grammi di farina integrale e l’ho impastata con un cucchiaino di sale, 50 grammi di olio extra vergine d’oliva e 100 grammi di acqua fredda. Ho formato il panetto di finta brisée e l’ho messo in frigo.

Ho scolato le bietole e le ho messe nel mixer con 250 grammi di ricotta di vacca, 1 uovo, un pizzico di sale, due fette di mortadella.

Ho azionato e impastato bene.

Ho ripreso il panetto e l’ho steso bello sottile col mattarello. Ho ricoperto con la mia finta brisée all’olio d’oliva una teglia da crostata, ho versato il ripieno e ho ripiegato i lembi come vedete nella foto.

Ho coperto con un foglio di carta stagnola e messo in forno a 200°. Dopo i primi 20 minuti di cottura, ho scoperto la torta rustica e l’ho cotta per altri 20 minuti.

Una bella insalata mista e la cena è servita 😉 Niente male direi…gradevole e leggera!

Buona giornata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...