Riso Thai allo zafferano, crema di limone piccante e zeste.

Riso Thai zafferano e crema di limone piccanteIeri sono stata ad una meravigliosa manifestazione di cui vi parlerò in un altro articolo. Tant’è che sono tornata a casa, come al solito, con la borsa piena di prodotti magnifici, eccellenti, da provare.

La spesaIl Riso Thai aromatico di RisOristano, lo zafferano in stimmi degli Agricoltori Custodi del Montiferru e la Salsa al limone piccante di Famiglia Orro.

La Salsa al limone piccante è una droga vera e propria: appena rientrata dalla manifestazione, secondo voi, che cosa ho fatto? Esatto! Ho aperto il vasetto e ne ho spalmato un’abbondante cucchiaiata su una fetta di pane di semola con prosciutto crudo di Fonni…e vabbè, cosa vi devo dire? Se una cosa è buona è buona e non ci si può far nulla! E’ irresistibile!

Però non potevo scrivere un post sull’elogio del pane, prosciutto e Salsa di limone…perciò oggi ai fornelli ho realizzato un risotto che, in tutta la sua semplicità, è uno scrigno di sapori e che unisce, in un sodalizio orgasmico, la dolcezza dello zafferano di Sardegna alla nota acidula dei limoni con quella piccantezza che stupisce e risveglia i sensi.

Per due persone:

180 grammi di Riso Thai aromatico

20 grammi di cipolla a dadini

4 stimmi di zafferano tostati e tritati

1 cucchiaino di Salsa al limone piccante

zeste grattugiate

un filo d’olio evo

una tazza d’acqua e due cucchiaini da caffè rasi di sale

Procedimento:

In primo luogo dobbiamo tostare e ridurre in polvere lo zafferano. Prendere un quadratino di carta forno e racchiudere gli stimmi di zafferano. Io li ho tostati passandoci sopra il ferro da stiro bollente ma, allo stesso modo, potete usare una pentola. L’importante è che, dopo aver stirato il fazzolettino di carta forno, sia possibile sbriciolare lo zafferano!

Fatto questo siamo pronti a partire. In un tegame facciamo rosolare con poco olio evo la cipolla e il riso. Sciogliamo lo zafferano nell’acqua e sale e aggiungiamo. Continuiamo la cottura a fuoco lento mescolando con un mestolo di legno finchè l’acqua si sia completamente assorbita. Se il riso sarà ancora troppo al dente, aggiungete altra acqua ma, per esperienza, non ve ne dovrebbe servire altra perchè il riso Thai cuoce abbastanza velocemente.

Prima di spegnere il fornello aggiungere il cucchiaino di Salsa al limone e mantecare bene. Lasciare riposare in modo che i sapori si fondano e che la temperatura sia gradevole. Impiattare completando con una grattugiata di zeste di limone.

Vedrete che freschezza! L’estate nel piatto!

Buon appetito!

 

Annunci

4 pensieri su “Riso Thai allo zafferano, crema di limone piccante e zeste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...